[essays]
LIVE OR DIE! 19/06/2008
[sourcecode][essays][19/06/2008][ITA]



Pub e piccole sale da ballo, invece, sono principalmente realtà imprenditoriali, quindi hanno ben presenti due fatti, al momento di valutare l’organizzazione di un concerto:

1) i dati di vendita e ascolto: l’HH vende, ma solo come genere, non a livello di singoli nomi, solitamente limitati a poche centinaia di copie. Ogni band ha uno zoccolo duro di fan e conoscenti, ma raramente supera il migliaio di unità vendute, di conseguenza anche i concerti stessi (spesso sold out) sono comunque eventi per 500-1000 spettatori paganti;

2) fatto ancora più rilevante, il metal è musica strettamente ‘suonata’: prevede set up di palco piuttosto complesso, ovvero richiede uno sforzo organizzativo a volte imponente, con la garanzia di un service audio, strumentazioni, un’acustica accettabile e anche uno spazio palco non troppo limitato (sono pochi i terzetti, e generalmente tutti gli strumenti vengono amplificati) – anche perché, come già sottolineato, l’HH è musica di un certo dinamismo, la performance difficilmente si baserà su una semplice esibizione strumentistica, ma si tramuterà in uno show a tutto tondo.
Tutto questo significa costi e tempi differenti, ad esempio, nei confronti di gruppi folk o musicisti unplugged, tra i pochi forniti di occasioni nonostante propongano musica propria - perchè ovviamente rimane più auspicabile, per il gestore, la proposizione di cover, riconoscibili e di maggior audience. La maggior parte dei direttori di un locale, infatti, opta con sicurezza per musica non live, in alternativa, con l’organizzazione di piano bar/karaoke/dj set per quanto riguarda generi differenti dall’HH, e puntando con fermezza quasi esclusivamente sul dj set anche per le serate di estrazione rock/hard/heavy (che, contrariamente ai concerti, stanno vivendo una nuova stagione di successo, come dimostrano realtà quali il Velvet della riviera Romagnola). Insomma: stesso genere, stessa ‘scena’ (l’ambiente composto dal pubblico affine), ma costi tremendamente inferiori, sia in termini di tempo che di denaro.

[PREV] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [NEXT]