[essays]
Il voto si paga in emozione 19/03/2011
[sourcecode][essays][19/03/2011][ITA]

Il voto si paga in emozione
La trasformazione del sentimento politico. E sprazzi di fantasie rivoluzionarie



In genere, a sentire le chiacchiere da bar, si sostiene di solito che l’alternanza sia un buon indice dello stato di salute di un sistema politico. Fatto statistico, verità indubbiamente propria del senso comune. D’altronde, se si fa un po’ di psicologia spicciola, appare chiaro che un oggetto, di qualunque tipo esso sia, offre di sé un volto più chiaro se l’osservazione (e la conseguente manipolazione) avviene da punti di vista molteplici e differenti.

[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [NEXT]